Home > Internet > Se il wi-fi è gratuito pagherà Pantalone – Il Sole 24 ORE

Se il wi-fi è gratuito pagherà Pantalone – Il Sole 24 ORE

Se il wi-fi è gratuito pagherà Pantalone – Il Sole 24 ORE
L’abrogazione delle norme previste dal cosiddetto “decreto Pisanu” ha aperto la strada a una maggiore razionalità nell’accesso alle reti wi-fi, con grande sollievo di tutti. Ma sarebbe davvero paradossale se la semplificazione dovesse far sì che il pubblico (in questo caso, le amministrazioni locali) rientrasse dalla finestra nel mondo della telefonia.
….
La differenza fra un wi-fi disponibile negli uffici pubblici che se ne vogliano dotare e una vera e propria “rete” messa a punto dal pubblico è anche la differenza che passa fra iniziative gestibili in economia e la strutturazione di vere e proprie società dedicate, create appositamente per fornire il servizio – fra l’altro, in assenza di gare bandite ad hoc. Questo può essere il criterio dirimente.
Non c’è nulla di male se un’amministrazione fa un modesto investimento in routers, per alleviare il tedio della fila allo sportello. Altra cosa è mettersi sulla strada che ci porterebbe alle municipalizzate di internet.

Annunci
Categorie:Internet
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: